maggio 25, 2018

Rivestimento in gesso per camere da letto: la nuova rivoluzione

Vorresti creare una camera da letto nuova, moderna, originale ma non sai da che parte incominciare e, soprattutto, non vorresti pendere una follia?

La tecnologia al tuo servizio

Fino a qualche anno fa, per avere una camera con una parete originale, un angolo particolare, una zona innovativa ci si doveva rivolgere ad un artigiano che realizzava la sua opera d’arte, indubbiamente bella ma molto costosa. Oggi giorno, grazie al rivestimento in gesso si possono fare dei veri e propri capolavori a costi molto ridotti. Si trovano in vendita dei pannelli gesso già predisposti che vanno semplicemente assemblati sulla parete e il gioco è fatto. Si possono trovare con varie fantasie, movimenti che ricordano le onde della sabbia, piuttosto che quelle del mare e così via. Leggeri, economici, facili da montare  e ideali anche per realizzare un’illuminazione particolare visto che si possono utilizzare le lampade a led a incasso.

Qualcuno starà pensando che il gesso è bianco. Certo, i pannelli vengono forniti bianchi ma nessuno vieta di tingerli con il colore preferito, magari sfruttando i movimenti della fantasia e abbinando più colori per creare qualcosa di veramente inimitabile. Ci si può ricoprire una parete, un angolo, creare il contorno ad un camino, ricoprire un soffitto. Il gesso è un materiale  duttile e facile da stampare e lavorare quindi si può applicare ovunque per creare un ambiente nuovo.

La camera da letto come da sogno

Prendiamo la parete dove poggia il letto, in genere è una parete nuda dove, visto che c’è il letto, non ci sono altri mobili. Tante persone cercano di ravvivare il muro con dei quadri, ma perché non ricorrere ad una parete  gesso 3D? Possono riprodurre un movimento oppure essere traforate e creare un elemento decorativo molto più d’impatto. Illuminate dai lati, da sopra o dall’interno con le lampade da incasso, arredano tutta la stanza. Cosa ne dite di un bellissimo muro che ricorda un tessuto trapuntato? La lavorazione 3D è proprio quella che dona profondità al lavoro, tanto che viene voglia di toccare con mano per sentire se è soffice come una trapunta. Chi preferisce le onde può giocare anche sull’installazione componendo dei giochi visivi molto accattivanti e originali. Chi desidera il classico, invece, può puntare ai pannelli in gesso che riproducono pietra e mattoni. Potranno essere lasciati bianchi o, per una maggior similitudine, tinti e il risultato sarà veramente bello. Per chi è alla ricerca di un maggior movimento invece, ci sono i pannelli che riproducono l’impagliatura di un cesto, oppure il nido d’ape.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *