dicembre 16, 2018

Scegliere la migliore stampante Brother: le caratteristiche più importanti

stampante brother

L’azienda Brother è sicuramente una delle più famose e rinomate case produttrici di stampanti sul mercato i cui prodotti possono essere utilizzati generalmente da chiunque senza alcun tipo di problema. Sia per utilizzi aziendali che personali o domestici, le stampanti Brother sono in grado di offrire ottime prestazioni in base ovviamente alle caratteristiche di ogni singolo modello.

All’interno del catalogo di stampanti Brother vi capiterà sicuramente di imbattervi in centinaia di modelli, tutti differenti, aventi delle specifiche per quanto concerne le prestazioni, la modalità di stampa, le funzioni aggiuntive e il settore per il quale è consigliato l’utilizzo. Per capire come scegliere la migliore stampante Brother illustreremo tutte le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione al fine di compiere la scelta più corretta. Inoltre, descriveremo alcuni dei modelli Brother meglio recensiti e più acquistati per fornirvi esempi diretti in grado di mostrare quali siano le prestazioni e le capacità promesse da queste tipologie di stampanti di ultima generazione.

Stampanti Brother: caratteristiche più importanti

Come abbiamo precedentemente detto, le stampanti Brother si contraddistinguono per una moltitudine di varietà e funzioni totalmente differenti. Prima di acquistare la vostra stampante è bene tenere conto di alcuni fattori fondamentali e di caratteristiche altrettanto importanti le quali, se prese in considerazione, aumenteranno le probabilità di effettuare un investimento di successo senza incorrere in scelte sbagliate.

Prima di tutto è necessario comprendere quali sono le vostre personali esigenze di stampa ed agire di conseguenza; per esempio, nel caso vi occupaste di grafica pubblicitaria e fotografia è strettamente consigliato l’utilizzo di una stampante inkjet a colori; al contrario se le vostre esigenze sono prettamente aziendali e d’ufficio e ciò che vi interessa è la velocità di stampa allora sono strettamente consigliabili le stampanti laser monocromatiche.

Tutto questo vi servirà per avere un’idea sul tipo di stampante da scegliere, data la vastità di modelli proposti dall’azienda che oggi possono compiere molteplici funzioni. Per quanto riguarda il budget da spendere è ovviamente individuale e dipende dalle possibilità economiche e di investimento di ognuno di noi. Tuttavia, anche per quanto riguarda ciò i modelli Brother offrono più varianti, partendo da stampanti standard dal costo appena superiore a 100€ sino alle più moderne stampanti multifunzione notevolmente più costose.

La scelta dipenderà strettamente dagli utilizzi destinati al vostro strumento e agli specifici compiti che dovrà avere, in generale però possiamo affermare che esistono modelli di stampante Brother realmente accessibili a tutti in grado di combinare prezzo e qualità.

Standard o Multifunzione?

Un altro dilemma riguardante la migliore stampane Brother da scegliere riguarda le possibilità annesse all’introduzione o meno di funzioni aggiuntive. Al giorno d’oggi, come ben saprete, esistono essenzialmente le stampanti tradizionali, o standard, il cui funzionamento si limita alla sola stampa senza includere funzioni come scanner, fotocopiatrice o fax. In alternativa esistono le più moderne ed utilizzate stampante multifunzione, in grado di sia di compiere stampe di alta qualità che di effettuare funzioni altrettanto importanti.

Per quanto riguarda la scelta migliore da fare, il nostro consiglio è sicuramente quello di orientarsi verso una stampante multifunzione non solo per tutte le possibilità derivanti dal suo utilizzo, ma soprattutto per unificare in unico prodotto tutto ciò che occorre per ricreare un ambiente professionale ricorrendo all’acquisto di un unico e compatto strumento. Le stampanti standard sono altresì molto utilizzate per mansioni di ufficio che non richiedono grosse prestazioni e possono rivelarsi molto utili in determinati contesti lavorativi.

Valutare i consumi energetici

Un altro aspetto la cui importanza cresce giorno per giorno è quello legato al consumo energetico e al tipo di cartucce compatibili con le varie stampanti. Brother ha infatti creato numerosi modelli capaci di limitare al minimo i consumi dotati di funzioni particolarmente utili come la diminuzione della rumorosità di stampa. Quest’ultima caratteristica è infatti particolarmente indicata per ridurre, quanto più possibile, l’eccesso di rumore provocato dall’azione dei meccanismi della stampante; tuttavia è bene ricordare che l’utilizzo del silenziatore di rumori provoca una conseguente rallentamento dei ritmi di stampa, andando così ad incidere su una delle caratteristiche più essenziali.

Detto questo, sono moltissimi i modelli Brother che funzionano attraverso un meccanismo di risparmio energetico in grado di pesare minimamente sulle vostre utenze e, soprattutto, senza in alcun modo compromettere il funzionamento generale del vostro prodotto. Anche per quanto riguarda le cartucce ed i toner compatibili, vi è una notevole differenza tra stampanti a getto d’inchiostro e stampanti laser in quanto, come saprete, le stampanti laser necessitano di un ricambio meno frequente al contrario delle più dispendiose stampanti inkjet.

La capacità delle cartucce è in questo caso estremamente limitata, ma funzionale per stampare un numero non troppo grande di fogli. Per concludere, passiamo ora ad una piccola descrizione dei migliori modelli di stampanti Brother presenti sul mercato.

Le migliori stampanti Brother

Dopo aver valutato tutte le caratteristiche principali che desiderate possieda la vostra stampante, vi basterà sfogliare il catalogo delle stampanti Brother per selezionare il modello perfetto per voi e per le vostre necessità. Ricordate sempre che il prezzo potrà variare molto, specialmente in relazione alla tecnologia di stampa che sceglierete per la vostra stampante. In generale possiamo dire che le stampanti con tecnologia Laser e LED sono notevolmente più costose delle più comuni stampanti ad inchiostro InkJet; tuttavia, esistono anche tra le stampanti più tecnologicamente evolute numerose distinzioni ed è quindi importante informarsi bene prima di procedere.

Uno dei modelli più acquistati e meglio recensiti degli ultimi anni è sicuramente la stampante Brother MFC l2700DW, ovvero una stampante laser monocromatica multifunzione perfetta per soddisfare esigenze di tipo aziendale. Le sue caratteristiche le permettono di stampare sino a 26 fogli al minuto e di sfruttare tutta una serie di funzioni fondamentali come lo scanner, il fax e la fotocopiatrice. Oltre a tutto ciò questo modello si presenta compatibile con tutti sistemi operativi ed è dotato della modalità silenziosa, perfetta per ridurre qualsiasi rumore durante le proprie operazioni. Ovviamente si tratta di una stampante monocromatica quindi non idonea alla stampa di più tipologie di documenti come fotografie, locandine ed altri prodotti grafici. Per quello, vi ricordiamo, sono notevolmente più indicate le stampati ad inchiostro che, viceversa, non sono in grado di stampare una quantità importante di fogli o documenti.

L’altro modello che vi consigliamo è la stampante laser Brother MFC-l2740DW, il nuovissimo modello 4 in 1 ultra compatto, capace di stampare sino a 30 pagine al minuto. Questo strumento professionale possiede tutte le caratteristiche più richieste dai moderni modelli come la connettività wireless ed USB, la modalità di stampa fronte-retro automatica ed uno scanner ad alta velocità con nuovo ADF da 50 fogli. Vi sono moltissimi toner compatibili con entrambi i modelli, tutti dotati di discrete capacità di stampa che partono da 2000 sino ad arrivare a 3000 fogli stampabili.

Entrambi i modelli sopra citati utilizzano il toner compatibile brother tn320.

Ottimo vantaggio per quanto riguarda il risparmio legato all’acquisto di nuove cartucce che, grazie all’utilizzo di questi modelli, sarà notevolmente contenuto generando un notevole risparmio economico. Questi erano solo due dei modelli di stampante laser multifunzione prodotti dall’azienda Brother, aventi sicuramente alcune delle caratteristiche di riferimento che maggiormente interessano al giorno d’oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *