Alessandro Bastoni si è ripreso

Il difensore, mancante a Napoli pure per squalifica, era uscito ferito dal match di Coppa Italia contro la Roma, ma ha ora la torsione alla caviglia è passata, quindi Alessandro Bastoni è preparato a giocare da capo contro i Reds: perciò, non solo Stefan De Vrij e a Milan Skriniar, dovranno provare ad circondare il super attacco del Liverpool con Diogo Jota finto centravanti supportato da Mohamed Salah e da Sadio Mané, quest’ultimo ritornato dalla vittoria in Coppa d’Africa con il Senegal.

Inzaghi dirà i nomi dei calciatori per ultimo

Inzaghi dirà i nomi dei calciatori per ultimo. Saranno assenti Correa e Gosens, ma anche sarà assente Nicolò Barella, lo al cui collocazione prenderebbe il posto il calciatore Arturo Vidal. L’ esperto piacentino delegherà pertanto a centrocampo la saggezza del cileno, che conta ben 81 interventi in Champions League e che cerca la sua liberazione dopo le attività poco splendenti con la maglia dell’Inter nella passata edizione di Coppa.

A centrocampo, tuttavia, Inzaghi correre il rischio di dover affrontare un ver pericolo, visto che alla correzione era assente anche Matias Vecino motivo di un’infiammazione al ginocchio. La sola possibilità in panchina rischia di essere Roberto Gagliardini. In attacco al fianco di Edin Dzeko nuova occasione per Lautaro Martinez, tuttora a caccia del primo gol stagionale in Champions League, poiché il ragazzo ancora deve segnare nulla ma, diamo tempo al tempo.

Ha cominciato a dare i primi calci ai palloni in quasi nell’oblio, senza fare particolare fracasso, Alessandro Bastoni ha vinto un posto nell’Inter campione d’Italia e nel cuore dei tifosi nerazzurri grazie al suo rendimento in campo. Per parecchi si tratta di uno degli ottimi difensori italiani in circolazione. In effetti stiamo scrivendo di un atleta con un corpo bene predisposto al traguardo, quindi alle vittorie calcistiche.

Ami guardare il calcio in tv sul tuo divano architetti-bolzano-studio-burnazzi-feltrin

Chi è Alessandro Bastoni?

I primi tempi questo calciatore Alessandro Bastoni ha giocato in modo silente primi passi nel mondo del calcio. Poi piano piano ha ottenuto un posto nell’Inter campione d’Italia ed ha cominciato ad avere la sua schiera di tifosi. Oggi quest’uomo è uno dei migliori difensori italiani in giro. Concretamente diciamo un ottimo giocatore e persona in tutti i campi.

Nato a Casalmaggiore il 13 aprile 1999, Alessandro Bastoni con la sua vita è sbocciata anche la passione per il calcio. Si allena da principio nel Settore Giovanile dell’Atalanta, uno dei migliori in Italia, e nella stagione 2016-2017 si congiunge alla Prima Squadra. 30 novembre 2017 comincia a giocare nella sfida di Coppa Italia contro il Pescara. A gennaio 2017 il calciatore fa la sua entrata in Serie A.

L’Inter incomincia a vedere questo sportivo e nell’estate del 2017 Alessandro lo lascia all’Atalanta. Poi nel 2018 ecco il trasloco a Milano, quando l’Inter lo rileva per poi darlo in prestito al Parma, dove comincia a giocare con stabilità.

Poi il resto della storia di questo calciatore l’ha sappiamo tutti nel bene e nel male. Comunque è un uomo che secondo noi ancora non ha finito di stupirci. Se sei curioso clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.