Cosa fare e vedere durante una vacanza in Salento?

Vacanze in Salento: non solo mare

Trascorrere le proprie vacanze estive in Salento è sicuramente un’ottima scelta, data la bellezza di cui è ricco questo territorio. In questa zona si possono trovare i mari più belli d’Italia, con spiagge di sabbia bianca e mare che va dal verde smeraldo al turchese chiaro.

Con il distendersi delle restrizioni dovute alla pandemia di covid-19, una delle query più digitate su Google è proprio Appartamenti Salento.

Ma quali sono le migliori attività che possiamo svolgere durante una vacanza in questo territorio? in questa guida parleremo proprio di questo.

Tour alla scoperta delle spiagge più belle

Se siamo amanti del mare, allora rimarremo incantati dalla bellezza di queste spiagge. Ogni zona presenta le sue caratteristiche ed il fatto che il Salento non sia poi così tanto grande ci permette di vedere ogni giorno una spiaggia diversa, o addirittura più spiagge nello stesso giorno. Tra le più belle segnaliamo quelle di Punta Prosciutto, di Porto Selvaggio, Marina di Pescoluse, Castro e Tricase.

Corsi di immersione

Per vedere il mare da un’altra prospettiva, ed immergerci nella calma più totale del mare profondo, attorniati da pesci colorati e fondali bellissimi, allora dovremmo prendere in considerazione questa possibilità.

Tour in barca

Alcuni litorali, specialmente quelli di Santa Maria di Leuca, Castro e Tricase, sono prettamente rocciosi. La costa è ricca di insenature e grotte che ci regaleranno un’esperienza unica, fatta di riflessi colorati affascinanti. La Grotta della Zinzulusa, vicino Castro, è una delle più belle grotte della Puglia.

Alla scoperta del barocco leccese

I centri cittadini delle città salentine fanno spesso sfoggio di questo stile unico ed inconfondibile. Lecce, in particolare, ha un centro storico che merita una menzione a parte. Non solo le facciate delle chiese, ma anche i balconi dei palazzi sembrano fare a gara nell’attirare la nostra attenzione, per quanto sono elaborati e ricchi di dettagli. Non a caso la città è stata battezzata la Firenze del sud.

Tour in bici o a cavallo nella macchia mediterranea

La macchia mediterranea, che cresce non lontana dalla costa, offre riparo nelle giornate più calde. Un modo per utilizzare il pomeriggio diversamente è proprio quello di percorrere i sentieri al suo interno, che ci porteranno fino ai belvedere per godere di una visuale privilegiata sulla meravigliosa costa.

Corsi di pizzica salentina

La pizzica affonda le sue radici nella tradizione di questa terra. Se anche noi vogliamo lasciarci conquistare dal suo ritmo travolgente, non perdiamo l’occasione di assistere ad un corso accelerato che si tiene nei locali della zona. Questo potrebbe essere il preludio per godersi al meglio una delle serate più importanti delle estate salentine: la Notte della Taranta.

Partecipare alle sagre di paese

Se vogliamo assaporare le bontà gastronomiche più caratteristiche, quella di partecipare alle sagre è un’opportunità che non possiamo lasciarci sfuggire. Le più conosciute sono quelle del Polipo, del Pesce, della Lumaca, della Carne di Cavallo. Una veloce ricerca su internet ci darà l’opportunità di scegliere quella che più ci attira.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *