Il ruolo della SEO nella crescita di un e-commerce

Il boom del commercio online

Guadagnare attraverso il web non è più qualcosa di utopistico. Aprire un e-commerce, un sito di affiliazioni o un negozio in drop-shipping sono tutte strade simili che sfruttano il commercio online per produrre un guadagno.

Sempre più persone tendono a comperare su internet, avendo rotto gli indugi legati alla diffidenza di acquistare da qualcuno che non si può vedere dal vivo. La pandemia di Covid non ha fatto altro che accentuare questa tendenza, visto che le persone isolate in casa hanno dovuto per forza di cose sperimentare l’acquisto di prodotti online.

Ma a volte, quando si decide di realizzare un e-commerce, si fa lo sbaglio di curare con estrema cura il sito in se stesso, finendo con il trascurare la SEO. La SEO gioca infatti un ruolo importantissimo per aumentare la visibilità di un sito per degli utenti che effettuano una ricerca pertinente. In questo articolo parleremo a grandi linee dei risultati raggiungibili grazie ad un buon piano SEO. Naturalmente, per ottenere risultati in poco tempo sarà necessario contattare dei professionisti, come ad esempio un’agenzia comunicazione Roma, che può guidarci nel raggiungimento dei nostri obiettivi.

Dove interviene la SEO

Una prima cosa di cui si andrà ad occupare un esperto SEO sarà l’analisi tecnica del sito. Attraverso dei programmi specifici, sarà in grado di valutare le performance del sito, quanto esso sia responsive e veloce. Grazie a questa verifica sarà possibile sin da subito evidenziare alcune criticità e lacune su cui intervenire.

La creazione di contenuti orientati per la SEO è alla base di una buona strategia. L’obiettivo della SEO è infatti quello di ottimizzare un sito per i motori di ricerca, rendendolo in altre parole più “virtuoso” ai loro occhi. Quando qualcuno effettua una ricerca, Google deve riuscire in una frazione di secondo ad offrire all’utente i risultati che gli sembrano più utili e pertinenti.

La ricerca delle keywords, delle parole chiave e delle frasi che vengono maggiormente digitate dagli utenti per eseguire una determinata ricerca è uno dei passi fondamentale per creare dei contenuti SEO oriented. Bisognerà comunque prestare attenzione e non esagerare, ricordando di fatto che non si scrive per delle macchine ma per degli esseri umani. Alcuni creatori di contenuti inseriscono all’esagerazione le parole o i termini chiave rendendo la lettura dei loro contenuti incomprensibile, e questo potrebbe addirittura portare ad una penalizzazione dei motori di ricerca.

La SEO passa anche dalla collaborazione con altri siti. Avete mai sentito parlare di backlink? Un motore di ricerca valuta l’autorevolezza di un sito anche in base alla frequenza con cui altri siti lo menzionano al loro interno. Un buon piano di backlinks prevede la realizzazione di articoli pertinenti all’argomento contenenti dei link di rimando al sito che si vuole promuovere. Questa strategia assicura una crescita di popolarità agli occhi dei motori di ricerca costante e graduale, e per portare i risultati sperati necessita di essere perseguita nel tempo.

Abbiamo pertanto illustrato a grandi linee lo scopo della SEO e la sue indiscutibile efficacia nella crescita di un e-commerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *