Calcio: gli scontri tra Milan e Inter

Nel derby della partita Milan- Inter, è successo di tutto e di più, degli scontri, fumogeni e addirittura colpi. Per maggiori informazioni e le news riguardo il derby Milan-Inter, si può cliccare su mrxbet.me  Infatti, lo scontro verbale tra Zlatan Ibrahimovic e Rumelo Lukaku, è nato dopo l’arrivo di Romagnoli sull’attaccante belga, il quale in seguito ha iniziato a prendersela rivolgendosi al difensore della squadra del Milan. Da qui, si è intromesso il calciatore Ibrahimovic, dato che tra lui e Lukaku non c’è mai stata alcuna simpatia. I due nei vecchi tempi, si sono ritrovati a giocare insieme nella stessa squadra del Manchester United.

Ibra e Lukaku

Ovviamente i due calciatori si sono sempre presi con antipatia, tanto che dopotutto anche l’anno passato, nella Coppa Italia c fu un diverbio con vari insulti. Oltre che all’accaduto del derby Mlan-Inter, c’è la novità di come traslocare senza stressarsi, dei consigli utili di come pianificare un trasloco, come contattare la ditta giusta e soprattutto come aiutarsi a risolversi in modo rapido e senza pensieri. Per sapere di più per evtare degli incovenenti si può accedere qui.  Tra l’altro, Zlatan Ibrahimovic quel giorno, con rabbia ha detto: ” Rivattene da tua madre. Vai pure a fare i tuoi vudù! “. A quel punto, di lì, Romelu Lukaku dopotutto ha risposto: ” Io ti prendo e ti sparo sulla testa”. Quando è accaduto ciò, nel secondo tempo, Ibra è stato espulso per aver commesso un fallo. Di qui, Ibra ha commentato così le sue parole: ” Quando qualcuno mi si avvicina con la testa, io poi lo metto al suo posto. Romuleo Lukaku pensa di essere un grande, ed io insieme a lui ho lasciato ancora un conto aperto”. Quindi questo vuol dire che tra i due grandi calciatori c’è una sfida che evidentemente non terminerà mai.

Anche Ibra e Materazzi non sono in sintonia

Oltretutto non solo Lukaku, ma pare che Ibrahimovic lancia tramite i social Instagram alcune frecciatine con Materazzi, commentanto alcuni post dove specifica  appunto: “Amici mai” Sinceramente da come si sa, Ibrahimovic e Materazzi, infatti sono anni che non riescono ad essere in sintonia. Materazzi, nel mese di Dicembre 2021pare ha risposto a un commento di Zlatan riguardo a delle fotografie  dove erano raffigurati i trofei che sono stati vinti nell’anno del 2010. Oltretutto, qui, il calciatore svedese aveva affermato che Materazzi appunto scriveva per fare del male, commentando così: ” Anno 2010-2011 il derby Inter-Milan  finito con 0-1, dove Ibrahimovic fa un rigore con su fallo del calciatore Materazzi. ” Inoltre ha specificato anche quello che ha detto :” Lo mando in ospedale con una una mossa di taekwondo. Logicamente, che quando Stankovic aveva chiesto il perché l’ho fatto, semplicemente, io gli avevo risposto che aspettavo da quattro anni questo momento per farlo!”. Tutto accadde nella partita tra Juventus e Inter, nell’anno del 2006, dove gli avevano chiesto giustamente, qual’era il suo miglior derby, e lì aveva risposto: “Nell’anno del 2005, lo Champions, con il fumogeno”. Ma anche nell’anno del 2004-20005, la partita dell’ Inter-Milan finì con 2-0con un  goal che poi venne annullato. Quel giorno, Dida, per raccogliere delle sue cose, fu colpito da un fumogeno alla spalla, infatti Stark aveva sospeso il gioco ma non accadde nessun infortunio.

La storia di Sani e Bicicli

Riguarda difatti circa sessant’anni fa, quando nel mese di Febbraio del 1962 la partita Milan-Inter terminò con 0-2. Qui, l’Inter aveva vinto, e quel giorno, il giocatore centrocampista Dino Sani, diede un colpo al naso di Mauro Bicicli e fu espulso da Adami che all’epoca ne era l’arbitro. Erano nate delle liti in panchina, diverbi, ma alla fine in poco tempo si era sistemato tutto e  quei giocatori dell’epoca Sani e Bicicli si strinsero la mano semplicemente tornando amici e scusandosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.