Calcio: il Milan punta gli occhi su Divock Okoth Origi

Il Milan sembra aver preso di mira l’attaccante della Liverpool Divock Okoth Origi, 27enne belga dalle origini Keniote. Per gli appassionati di sport e scommesse, biliardo, basket, poker, giochi virtuali, casinò e molto altro, i giocatori, possono ottenere promozioni e bonus fino ad un massimo di 300 euro, dove per saperne di più visita questo sito. L’accordo   con il giocatore è in operazione con Paolo Maldini e Frederic Massara, dove il costo si aggira a circa 3,5 milioni all’anno, ma per la conferma di Divock Okoth Origi, bisognerà comunque attendere i nuovi proprietari del club dei rossoneri, cioè la Investcorp e la RedBird.

Chi è Divock Okoth Origi

L’attaccante della Liverpool Divock Okoth Origi, 27enne belga, anno 1995, originario del Kenia, è un calciatore che ha fatto ben 40 gol in 171 partite in tutte le competizioni. Per chi sta pensando di comprare una casa, c’è la novità su quelle antiterremoto, tutto ciò che riguarda la sicurezza edilizia e come o quale casa acquistare per essere al sicuro davanti ad un evento difficile, dove si possono trovare consigli utili in questo link. Il ragazzo, inoltre, con la squadra dei Reds ha vinto anche una Premier League, una Champions, una Supercoppa europea, un Mondiale e una Coppa di lega inglese. Figlio di un calciatore, ha iniziato la sua carriera a 15 anni, dove in seguito diventa un fenomeno con la squadra delle govanili della Lille. Nel tempo diventa il terzo marcatore più giovane dietro ai calciatori Eden Hazard e Kevin Mirallas ma in Premier League e Europa League, inizia la sua importanza a livello professionale. Dalla ottima struttura fisica, Divock Okoth Origi, non molto veloce in campo quando gioca, ma riesce bene ad affrontare qualsiasi difficoltà con calma e decisione durante le partite difficili. Ha ottime prestazioni e quindi sa essere molto potente in attacco, inoltre, trova sempre il modo di segnare. Il suo ruolo indubbiamente è essere attaccante esterno ma anche di punta centrale, quello che alla squadra di Pioli effettivamente serve.

Divock Okoth Origi e l’accordo con il Milan

Se il Milan lo ha preso di mira, a parte un calciatore promettente, il ragazzo ha prossima la scadenza del suo contratto con la squadra della Liverpool che probabilmente non verrà rinnovato. Quindi Divock Okoth Origi, è libero di poter scegliere e cambiare la squadra con cui desidera andare a giocare. Nonostante tutto il Milan sta cercando quell’attaccante che è in grado di segnare gol e soprattutto che sappia gestire le situazioni difficili mentre si gioca in campo. Quindi se l’accordo va in porto tra il club e il calciatore, sicuramente Stefano Pioli potrebbe avere presto un qualcuno di grande valore e prestazioni per rinforzare bene il suo reparto offensivo. Questo accordo, che comunque non è ancora definitivo, sarebbe con un contratto di 3,5 milioni di euro compreso i bonus, poichè ha un valore indiscutibile. Inoltre se questa scelta viene fatta è anche perchè non si sa nulla sul prossimo futuro di Zlatan Ibrahimovic , ma non solo, anche per la mancanza di altri infortuni dove alcuni giocatori non sono ancora disponibili, quindi il Milan, nell’emergenza, ha bisogno presto di Divock Okoth Origi per rivoluzionare, cambiare e rendere soprattutto più forte la squadra. Sicuramente si attendono prossime le novità sul contratto del calciatore con il club rossonero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.